Chi è Jack Sintini

Il 1 giugno 2011 mi hanno diagnosticato un linfoma al quarto stadio, diffuso, ad alto grado di malignità. Avevo 32 anni, ero un giovane marito, un giovane papà ed ero all’apice della mia carriera come giocatore di pallavolo professionista.

Ho dovuto sottopormi a 7 cicli di chemio-terapia e successivamente all’auto-trapianto di midollo osseo. Dopo un periodo di grandissima difficoltà, sono stato fortunato, sono guarito e sono potuto tornare ad una vita sana insieme alla mia famiglia.

Se oggi sono qui lo devo a molti fattori, uno dei quali è sicuramente la fiducia nelle competenze dei medici e degli infermieri che mi hanno assistito.

Con l’Associazione Giacomo Sintini vogliamo dare una mano, vogliamo esserci per chiunque possa avere bisogno di noi. Desidero continuare a ringraziare per tutto ciò che è stato fatto per me e per noi!

Come ho sconfitto il cancro e sono tornato a vincere

Potete acquistare “Forza e coraggio” di Giacomo Sintini, anche in formato e-book, direttamente sul sito della Mondadori.