Jack Sintini per la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia

Nella settimana che precede la giornata mondiale dei diritti dell’infanzia Jack Sintini incontra, ancora una volta, i ragazzi.

L’evento, promosso dal Comune di Foligno, ha visto protagoniste alcune classi della scuola media che, con incredibile entusiasmo, hanno assistito al racconto di Jack e della sua storia, dai primi passi nel mondo dello sport, alla malattia sino ai successi ottenuti dopo la guarigione dal linfoma. 

Ancora una volta, protagonisti del racconto sono stati l’importanza di un corretto stile di vita, del gioco di squadra e della solidarietà che consentono di affrontare, nello sport, come nella vita e nella malattia, i momenti più difficili.

“Ringrazio infinitamente il Comune di Foligno per questa splendida opportunità e soprattutto ringrazio ragazzi e docenti per aver partecipato, come sempre con grande entusiasmo a questa iniziativa”.

Al termine dell’evento sono stati donati ai ragazzi presenti i frisbee #forzaecoraggio firmati Associazione Giacomo Sintini.