La mascherina di Osmany Juantorena per l’associazione Giacomo Sintini

Una mascherina speciale per sostenere la ricerca sul Cancro: la sfida di Osmany Juantorena 

La speciale iniziativa è portata avanti da Osmany Juantorena, schiacciatore cubano naturalizzato italiano della Cucine Lube Civitanova, con l’intento di dare un contributo ad un suo carissimo amico ovvero Giacomo Sintini, un grande pallavolista, ma innanzitutto messo alla prova nella partita più difficile di tutte: la vita.

Ha infatti scoperto nel 2011 di essere malato di cancro, ed ha intrapreso un percorso terapeutico duro e difficile che lo ha portato a sconfiggere la malattia; l’Associazione Giacomo Sintini è il risultato di quella vittoria.

“Per questa ragione oggi ci sembra importante riunire le nostre forze in un periodo così difficile ed impegnarci per favorire il progresso della ricerca oncologica – ha dichiarato Juantorea – Insieme al gruppo Mascherine Italiane Store abbiamo dato vita ad una progetto per la realizzazione di queste mascherine – e continua – Ho deciso di dare un contributo in prima persona mettendo la mia immagine a disposizione di questa iniziativa con uno strumento che oggi è indispensabile per la nostra salute”.

Un parte dei fondi raccolti della loro vendita sarà destinata alla ricerca sul cancro dall’Associazione di Giacomo – ha annunciato Juantorena – Come si può ben capire mi è particolarmente caro questo tema perché oggi Giacomo è qui con me grazie ai progressi quotidiani possibili grazie alla ricerca medica – e poi ha concluso affermando – Invito tutti a partecipare alla nostra raccolta fondi con l’acquisto di una semplice mascherina, perché il contributo di ognuno può fare la differenza”.

Trovate la mascherina dal 12 Luglio suwww.mascherineitaliane.store/collections/juantorena

La mascherina arriverà all’interno di un’accattivante scatola assieme ad un biglietto con il ringraziamento personale di Osmany Juantorena.