Ravenna, anno 2013

In occasione della gara di campionato fra Cmc Ravenna e Diatec Trentino, disputata il 27 ottobre, il nostro Jack ha consegnato un assegno di 5.000 euro nelle mani del dottor Zaccaria (primario del reparto ematologico dell’Ospedale del capoluogo romagnolo), al fine di supportare il servizio domiciliare a favore dei malati che non possono muoversi da casa, ideato e gestito da Ravenna AIL.